CLIMAF

CLIMAFCentre de Liaison International de la MAçonnerie Féminine

climaf_2

 Nel 1982 , nasce il CLIMAF – Centre de Liaison International de la Maçonnerie Féminine con lo scopo di rafforzare i legami tra le Gran Logge Femminili di FRANCIA, BELGIO, ITALIA.

E’ un’organizzazione internazionale che riunisce Obbedienze massoniche femminili. Ad oggi ne fanno parte 8 Obbedienze  che rappresentano circa 16.000 Sorelle:

GLFF        Gran Loggia Femminile di Francia 

GLFB        Gran Loggia Femminile del Belgio 

GLFP        Gran Loggia Femminile del Portogallo

GLMFI     Gran Loggia Massonica Femminile d’Italia

GLFDA     Gran Loggia Femminile di Germania

GLFS        Gran Loggia Femminile della Svizzera

GLFE        Gran Loggia Femminile di Spagna

GLMFT    Gran Loggia Massonica Femminile di Turchia

 

OBIETTIVI

Il CLIMAF si pone come obiettivo, per le Obbedienze – membri, la creazione di spazi di riflessione e di scambio culturale, così come azioni comuni nell’intento di promuovere i valori della Massoneria universale in generale, della Massoneria femminile in particolare, e della democrazia.

Con la loro adesione al CLIMAF, le Obbedienze – membri manifestano il loro intento di:

  • Stabilire dei legami stretti tra le Libere Muratrici al di là delle frontiere nazionali.
  • Favorire lo stabilimento di convenzioni tra Obbedienze.
  •  Operare alla creazione di Obbedienze femminili là dove non esistono.
  • Portare aiuto e assistenza per questa creazione e nelle fasi ulteriori se necessario.
  • Suscitare azioni sotto la sua egida, per rinforzare la Massoneria femminile e per aiutare le donne in generale.
  • Permettere l’accesso alla massoneria alle cittadine di paesi dove non esistono Obbedienze femminili nazionali.

Le Obbedienze – membri devono funzionare seguendo le regole tradizionali della Massoneria e aderire alla dichiarazione dei principi e agli statuti del CLIMAF. Quest’ultimo funziona con un organo legislativo e un organo esecutivo chiamato Bureau.

 

COLLOQUI

Il CLIMAF organizza da molti anni delle giornate di riflessione su temi particolarmente cari alle donne.

Ha così portato le donne che vi aderiscono a riflettere sui temi seguenti:

  • La Massoneria Femminile del 21° secolo – Quale impegno?  (Bruxelles  2016)
  • La Laicità (Lisbona 2014)
  • La trasmissione (Metz 21 aprile 2012)
  • Quale pietra la Massoneria femminile può apportare alla costruzione dell’Europa (Firenze aprile 2011)
  • Valori femminili e progresso sociale (Barcellona 29 maggio 2010)
  • Donne e povertà (Colonia 2008)
  • Donne e immigrazioni (Lisbona 2006)
  • Le donne, gli integralismi, la laicità (Firenze 2004)
  • Donne e Libere Muratrici in Europa: Comunità di destini e di responsabilità (Parigi 2003)
  • Sorelle prendete posto! Donne d’Europa e del mondo, insieme prendiamo posto (Bruxelles 2002)
  • Donne d’Europa e d’altrove, insieme, pensiamo il mondo (Strasburgo 2000)
  • Noi donne massoni cosa abbiamo da trasmettere fuori dal Tempio ? (Bruxelles 1998)
  • Dalla riflessione all’azione (Namur 1992)

I prossimi colloqui saranno a Berlino nel 2018.

 

http://www.climaf.eu/